Flora delle Alpi Marittime - Homepage  FLORA DELLE ALPI MARITTIME 
Catalogazione botanica completa e aggiornata di fiori e piante delle Alpi Marittime
Flora delle Alpi Marittime - Homepage
SEZIONE
FLORA
FUNGHI
MUSCHI
LICHENI
ENTOMOLOGIA
Indice
 Introduzione
Ricerca per
 Famiglia
 Genere
 Forma Biologica
 Origine
 Nomi italiani
 Nomi inglesi
 Nomi francesi
Glossario
 Forma Biologica
 Origine
Statistiche
 Generali
 Forma Biologica
 Origine
Riferimenti
 Bibliografia consultata
 Link a siti consigliati
 
 Introduzione
Italiano Français English

Fiori e piante delle Alpi Marittime Quando si parla di Alpi Marittime, oggi si intende abitualmente un territorio molto ristretto, compreso tra il Colle di Tenda e il Colle della Maddalena.
Qui ho scelto di intenderle in modo ben più esteso, comprendendo non solo le Alpi Liguri fino alla linea Albenga - V.Tanaro, ma anche i massicci secondari francesi fino all'Esterel. La cartina riportata più sotto può chiarire meglio.
Lascio ad altri di giudicare la validità o meno di questa estensione. E' una scelta dettata anche dal botanico che alla Flora delle Alpi Marittime, intese in questo modo, ha dedicato, coi suoi collaboratori, 40 anni di ricerche: E.Burnat. La sua Flore des Alpes Maritimes e il suo erbario, a un secolo di distanza sono ancora insuperati.
E' sufficiente partire un giorno per cercare una piantina da lui segnalata e trovarla esattamente nel posto da lui indicato, per convincersene.
Il presente lavoro è infinitamente più modesto e senza alcuna pretesa di completezza, d'altra parte mai raggiungibile. Vuole solo essere un tentativo di offrire, sotto la forma scarna e sintetica del database, arricchito comunque dalle fotografie, un panorama complessivo della flora delle Alpi Marittime.
Panorama ampio e complesso, come suggeriscono i dati che seguono: nelle A. Marittime sono rappresentate circa l'84% delle Famiglie, il 79% dei generi e il 55% delle specie censite in Italia.
Ancora: il territorio considerato ospita circa il 74% delle Famiglie, il 58% dei generi e quasi il 27% delle specie presenti in Europa.

Per una migliore comprensione conviene tenere presenti le note che seguono.


Note importanti
  • La nomenclatura usata, i dati sul Tipo Corologico (Origine), e la Forma Biologica, sono ricavati da S.Pignatti, Flora d'Italia, 1982, con qualche adattamento. Attualmente in via di aggiornamento a Pignatti, Guarino, La Rosa 2017-2019.
  • Gli ibridi normalmente non sono stati inseriti, salvo poche eccezioni.
  • Per le piante coltivate la scelta è del tutto opinabile: ho tenuto conto della diffusione di alcune colture, ma anche dell'"effetto paesaggio" di entità meno diffuse.
  • In alcuni generi, in particolare Hieracium, ma non solo, ho attuato qualche semplificazione.
  • La presenza delle entità seguite da un asterisco (*) è stata verificata dallo scrivente. Per le altre mi sono affidato alle segnalazioni riportate in letteratura, anche non recenti. Saranno quindi graditi motivati suggerimenti per cancellazioni, aggiunte, correzioni...
  • Le foto sono tutte del sottoscritto.
Giorgio Pellegrino
giorgiope@madonnadeiboschi.org

Francia
Francia
Cartina delle Alpi Marittime Italia
Italia

   Sito attivo dal Gennaio 2004 - Visualizzazione consigliata: 1024x768 
 Web Designer & Developer: Leonardo CERATO